ILLUSTRAZIONE FRANCESCA LONGO

Psicomotricità per la primissima infanzia

immagine donata dall’illustratrice Francesca Longo presente nella mostra itinerante Sguardi d’Infanzia
…….

A partire dalla vita uterina i bambini dialogano con la mamma attraverso il corpo e il movimento. Così anche nella primissima infanzia, prima ancora dell’acquisizione del linguaggio, i bambini dialogano con chi si prende cura di loro attraverso il corpo.

Favorire e imparare ad osservare il loro movimento spontaneo, permette di sintonizzarsi con i  bisogni emotivi, cognitivi e relazionali dei bambini al fine di favorirne uno sviluppo armonico, accompagnandoli verso l’autonomia.

La psicomotricità facendosi carico, non solo della funzione motoria, ma anche del suo investimento affettivo, emozionale e relazionale, permette di favorire questa relazione. È una pratica di mediazione corporea dove il corpo non viene visto solo come espressione oggettiva di funzioni da attivare e manipolare, ma anche e soprattutto come luogo di comunicazione privilegiata attraverso cui la persona esprime emozioni, desideri e sofferenze.

L’intervento psicomotorio si fonda sulla relazione e si realizza attraverso il corpo e il movimento, utilizzando come strumento privilegiato il gioco.

Il percorso, dedicato ai bambini dai 12 ai 36 mesi con uno o entrambi i genitori, vuole offrire alle famiglie uno spazio accogliente dove poter giocare insieme ai propri bambini, condividendo insieme  l’importanza di rispettare tempi, bisogni e movimenti dei più piccoli, evitando sollecitazioni e anticipazioni di posture e giochi.

………….

Durata: sono previsti 8 incontri a cadenza settimanale

Quando: da lunedì 9 aprile ore 17.00

Ogni incontro dura 50 minuti.

Lunedi 4 giugno ore 17.00 ci sarà un incontro di restituzione finale del percorso rivolto ai genitori, per condividere insieme il percorso e offrire eventuali spunti di riflessione di gruppo. Si offre inoltre ad ogni famiglia partecipante la possibilità di un colloquio individuale.

Contributo: 100 euro. Il contributo è comprensivo dei due due incontri con i genitori e di un incontro individuale, se richiesto. Per partecipare è necessario essere soci

Conduce: Anna Ginzburg, psicopedagogista e psicomotricista

Informazioni e iscrizioni: psicomotricita.melogranobo@gmail.com

……….

Raccomandiamo di indossare abbigliamento comodo e calzini, si lavora in uno spazio a terra