Presentazione

Nonostante negli ultimi anni sia cresciuta l’attenzione rispetto alla dimensione corporea, è ancora limitato lo spazio di qualità che ad essa viene dedicato. C’è la tendenza a credere che, visto che tutti abbiamo un corpo, in qualche modo ne siamo tutti consapevoli e in grado di ascoltarne i segnali. Chi lavora nelle relazioni d’aiuto spesso tende ad essere protesa verso l’altro dimenticando sé stesso; quante volte ci siamo dette che non pratichiamo ciò che andiamo professando! Prendiamoci un tempo per noi e per la relazione con le nostre percezioni, sensazioni, emozioni attraverso il corpo.

La via del corpo è stato pensato come uno spazio di cura e di ascolto, di osservazione e conoscenza della dimensione dell’accompagnamento, del sostegno e dell’aiuto, utilizzando una porta d’accesso non usuale e/o immediata: il nostro corpo e il tentativo di stare nell’ascolto profondo di ciò che si muove quando lo mettiamo in gioco.

Obiettivi

  • Attivare un possibile percorso che ognuna potrà scegliere di esplorare nel corso della propria vita
  • Sviluppare attenzione e ascolto verso il proprio corpo
  • Stimolare conoscenza della propria percezione corporea
  • Intuire l’influenza dei propri modelli educativi e sociali
  • Sollecitare la presenza a sé mentre si è in ascolto dell’altro
  • Cominciare a discernere tra ciò che è proprio e ciò che appartiene all’altro

A chi è rivolto

A operatrici della nascita attive nei Centri Melograno, doule, educatrici perinatali, ostetriche e, in generale, a chi si occupa di affiancare qualcuno in una fase di vita e che sentano curiosità e apertura verso l’esplorazione di questa dimensione.

Modalità

Esercizi corporei, psico-corporei e d’introspezione atti alla messa in gioco di pensiero-corpo-emozione nella relazione

La modalità sarà esperienziale con alcuni momenti di scrittura per accogliere quanto sperimentato

Quando

Sabato 8 giugno, dalle 9.00 alle 18.00, con un’ora di pausa pranzo

Sede

Il corso si tiene presso la sede Melograno di Bologna, in via Montebello 7

Docente

Roberta Plevani, operatrice della nascita Melograno, istruttrice della pratica di movimento Rio Abierto, educatrice perinatale diplomata MIPA, doula, operatrice in Armonizzazione delle Cicatrici secondo il sistema David Kanner, insegnante di massaggio infantile AIMI, docente alla Scuola dei 1000 Giorni istituita da IL MELOGRANO – Centri Informazione Maternità e Nascita

Modalità d’iscrizione

E’ richiesto un contributo associativo di 105 euro, comprensivo della tessera associativa a Il Melograno

Il corso è a numero chiuso e l’ammissione verrà effettuata secondo l’ordine di arrivo delle iscrizioni.

Per iscriversi è necessario:

  • Inviare il modulo d’iscrizione che si trova in fondo a questa pagina e attendere la risposta
  • effettuare il versamento di un acconto di € 25,00 tramite bonifico bancario all’IBAN IT17Z0503402421000000001143 specificando nella causale: nome, cognome e “iscrizione a La via del corpo”
  • consegnare alla segreteria via mail (melogranobo@gmail.com) la ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione.

Le iscrizioni dovranno pervenire 10 giorni dall’inizio del corso. Il saldo della quota di partecipazione dovrà essere effettuato all’inizio del corso.

In caso di annullamento da parte del Melograno, l’acconto verrà interamente rimborsato. In caso di rinuncia da parte dell’interessato entro 20 giorni dall’inizio del corso, sarà rimborsata la quota versata nella misura del 50%. In caso di annullamento in data successiva non ci sarà rimborso.

MODULO DI ISCRIZIONE