illustrazione di Christian Schole

Comunicare con empatia

Incontro di una giornata dedicato a mamme, papà, operatori e a tutti coloro che desiderano crescere nelle proprie competenze comunicative.

Per chi nel proprio lavoro desidera intessere relazioni basate sull’ascolto, la connessione e l’empatia con l’altro.

Per chi desidera diventare una persona capace di portare cambiamento in sé stesso e negli altri, donando fiducia nelle competenze e nelle risorse che ognuno di noi ha dentro di sé.

Quando: sabato 17 giugno dalle 9.00 alle 18.00

Durata: 8 ore divise in 4 ore al mattino e 4 al pomeriggio

 Contributo: 80 euro, comprensivi di materiale didattico e 2 coffee break. Partecipazione riservata alle socie a ai soci

 

L’incontro si struttura in due parti distinte:

  • “Ascoltare ed Accogliere”, dove i partecipanti sono invitati a sperimentare come il proprio ascolto abbia effetti di apertura o di chiusura nell’altro. Grazie all’integrazione tra una parte teorica e una parte esperienziale sarà possibile accrescere la conoscenza del processo comunicativo e degli atteggiamenti che predispongono all’ascolto, sviluppare la propria capacità comunicativa di ascolto attivo ed avere maggiori strumenti per promuovere relazioni efficaci. Si porrà la nostra osservazione sugli aspetti verbali e non verbali della comunicazione e si definirà insieme ai partecipanti i modi più efficaci, che sono emersi durante l’incontro, che rendono l’ascolto più aperto e accettante;

 

  • nella seconda parte verrà svolto un lavoro di approfondimento e sperimentazione sulla comunicazione, utilizzata come strumento di apertura e si esploreranno quali modalità possano sostenere una comunicazione che promuova empatia. Sarà esaminato e compreso il meccanismo che ci spinge ad interpretare la realtà, per aumentare la consapevolezza di questo processo mentale, osservandolo nella nostra mente, e per renderci consapevoli dei nostri automatismi.

Si aprirà una porta sulla possibilità di superare le interpretazioni, per entrare nella comprensione dei bisogni che ci sono dietro ogni comunicazione. Osserveremo come il nostro modo di esprimerci possa aprire o chiudere una comunicazione, elemento molto importante se desideriamo passare contenuti, informazioni, idee e progetti educativi.

 

 

Conduce l’incontro: GIUSEPPINA MASTROTOTARO, pedagogista, insegnante di Massaggio Infantile, ha partecipato al corso di formazione Gordon Effectiveness Training. Ha svolto attività di coordinatrice di un micronido del Comune di Milano, conduce incontri con i genitori su temi inerenti il rapporto genitori/figli. Svolge anche consulenze individuali.

 

Per info e iscrizioni scrivere a oppure telefonare al 3316001198 (Silvia)